Tante attività per questo fine 2018

Tante attività per questo fine 2018 2018-11-14T20:02:11+00:00

*** on line dal 22 ottobre 2010, rinnovato  l’1 aprile 2018 – aggiornato al 15 novembre 2018 ***

 *** Essere diversi è quello che ci rende unici ***

Venerdì 9 novembre visita del vescovo Giampaolo Crepaldi in ricreatorio. Nell’occasione è stata presentata al direttore Giacomo Todaro il tavolo da giardino donato dal Comitato in memoria di Orio Demarchi.

Stiamo terminando questo fantastico 2018 nel migliore dei modi. Venerdì  9 novembre, nell’ambito della visita pastorale alla parrocchia di San Vincenzo De Paoli, è arrivato in ricreatorio il vescovo Giampaolo Crepaldi.

La targhetta apposta sul tavolo in memoria di Orio Demarchi.

In occasione di questa visita abbiamo consegnato al direttore il tavolo da giardino offerto dal Comitato in ricordo di Orio Demarchi.

Intanto le altre attività proseguono a pieno ritmo. Terminato l’aggiornamento della nostra mailing list. Confermati 362 indirizzi. Chi avesse cambiato indirizzo ce lo comunichi per favore.

Proseguono le ricerche all’Archivio ed alla Fototeca Comunale per la visione di documenti storici. Tra poco l’inserimento nel sito dei dati più significativi.

Come sempre, da cinquanta anni a questa parte, l’anno si concluderà con la visita di San Nicolò “degli Ex Allievi” che porterà ancora una volta tanti “bonboni” a tutti gli allievi. Tra poco la conferma della data (quasi sicuro giovedì 6 dicembre alle 17.00).

*** cliccare sulle immagini per ingrandirle ***

QUIZ ! Chi è quel bel giovane tra gli spettatori in occasione (1958) delle celebrazioni del cinquantesimo anniversario ?

Lo conoscete l’orario d’apertura della sede? Adesso ogni giorno da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.00. E anche una sera.

Com’è andata la riunione annuale del 1° settembre? I curiosi possono dare un’occhiata alle immagini e ammirare  la nuova T Shirt che è andata a ruba (in bianco la versione per i bambini dai 4 agli 11 anni).

Le celebrazioni per il 110° anniversario…

… sono ormai alle spalle. Immagini e video  spiegano tutto. Come pure lo spazio dedicatoci dalla stampa locale. Una sbirciatina alle cartoline stampate per l’occasione, alle medaglie (disponibili ancora in sede) e all’annullo postale del 19 maggio ? Cliccate qui !

Insomma, se il 2017 è stato estremamente produttivo quest’anno è stato superiore ! Cliccare qui per saperne di più.

Sempre nuove immagini nel sito! Ecco le ultime inserite… e le ultimissime !

NB : CHI APRE IL SITO PER LA PRIMA VOLTA sappia che…

…trovate video (35 in totale), audio rarissimi (come le registrazioni di Del Bravo del 1912, i discorsi del cinquantenario) e ben 1626 immagini nella photogallery . Potete controllare tanti articoli di stampa (comprese le ultime “Segnalazioni” a Il Piccolo), una miriade di foto delle attività sportive e parecchie altre categorie come la banda ai tempi dei maestri Vianello e Coretti.

Non manca il teatro con tante immagini delle recite. Com’era il rione una volta ? Com’era il campo? Li trovate qui… In “mismas” ecco il nostro San Nicolò, gruppi di ex, momenti diversi in “ricre”, e pure le riproduzione di medaglie e diplomi.

Anni ’70 (?) al ricreatorio De Amicis. Saggio sul campo.

Vi consigliamo di non perdere la storia, con immagini rarissime fin dal 1908 e con istantanee di tanti saggi. In “CERCA” (in alto a destra in questa pagina) si possono trovare immediatamente le foto che -chissà- vi ritraggono. Basta inserire il proprio cognome o un anno, o un’attività. In fondo alla pagina trovate pure dei link interessanti (la pagina Facebook di Coslovich ad esempio), uno spazio per i vostri ricordi, e l’invito a dare un nome a quelli che ancora non ce l’hanno. Da un paio di mesi tante immagini pure di tutti gli altri ricreatori.

Perchè parliamo sempre di  “tradizione” Perchè il Padovan rimane pur sempre il primo ricreatorio ad essere fondato, quello con il campo giochi più spazioso, quello con la sede in una ex villa neoclassica, quello che il Presidente Ciampi visitò nel 2000 (vedi video), l’unico che d’estate rimane aperto mattina e pomeriggio per il RICREESTATE, quello… che tanti ex allievi hanno sempre nel cuore. Date un’occhiata a “Ricordi vostri (quella volta che…)” dove abbiamo inserito una cartolina degli anni ’20 ed un commovente ricordo del tempo di guerra con Piazza Foraggi bombardata.

PS : Da un paio di mesi abbiamo allargato la nostra Photogallery pure agli altri ricreatori.