Le iniziative

Le iniziative 2021-07-04T10:50:47+00:00

2018: tolto dalla polvere del ripostiglio del ricreatorio e ripristinata la targhetta (che era scomparsa).

Ci riferiamo in primis ai fondatori che conservarono materiale che altrimenti sarebbe andato perso, mantennero i contatti con tanti coetanei, iniziarono la tradizione dei doni agli allievi e aiutarono il Ricreatorio anche finanziariamente (la Cassa B d’antan…).

Un elenco di quanto organizzarono i primi ex allievi e dal presidente Giovanni Forni non finirebbe più: la costituzione ufficiale del Comitato con atto notarile, la pubblicazione di un opuscolo in occasione del 50° anniversario, il dono di un televisore, poi di un PC, la coniazione di medaglie ricordo, di spille, di cartoline, l’organizzazione di viaggi (come il gemellaggio con la banda di San Miniato). Da non dimenticare le targhe a ricordo di ex allievi caduti nella prima guerra mondiale, del maestro Virgilio Vianello, del busto bronzeo di Nicolò Cobolli.

Noi cerchiamo di continuare la loro tradizione. Abbiamo pure tentato di di rilanciare LO SPORT DEL RICRE grazie anche all’aiuto di tanti ex cestisti. Indimenticabile la bella festa finale nel 2015 con la presenza di Stefano Tonut “ex allievo ad honorem”. Poi una partitina in “ricre” contro il Pitteri. Un evento che non accadeva da una decina d’anni… Così, grazie alla collaborazione dello staff del ricreatorio, l’amato basket stava risorgendo.  Ma cinque anni fa l’oretta di basket in palestra non è stata più disponibile… Si scelse la pallavolo. E alla palestra del Petrarca (in largo Sonnino) partì il progetto “Sport, emozioni e cervello”. Che però terminò quasi subito. Una delle tante, troppe, iniziative sporadiche.

Della nostra “frenetica” attività degli ultimi anni trovate notizia un po’ dappertutto : la mostra del 110° anniversario, i lavori di piccola manutenzione in ricreatorio, i doni (tavolo da giardino, pattini a rotelle…) ed ultimamente la gestione di un Centro estivo, prima allo Stuparich e quest’anno alla scuola Giotti di strada di Rozzolo 61.

PS 1: Chi non sa perchè abbiamo scritto SPORT DEI RICRE in grassetto clicchi pure qui. E rimiri magari questa tabella (del ’64) dove il Direttore Generale D’Urbino con orgoglio segnalava i campioni triestini (tutti ex ricre) in nazionale.

PS 2 : Il San Nicolò degli Ex Allievi è sempre puntuale, il ricordo agli ex che non ci sono più il 1° novembre lo stesso. Il 2018 è stato un anno storico. Controllate, controllate pure.

E da tre anni abbiamo la sede ! In via Conti 42/b. Così le iniziative si sono moltiplicate. Se passate da quelle parti date un’occhiata. Forse ci trovate…

Com’era l’ingresso del ricreatorio da via Padovan fino agli anni ’70.

PS : CHI APRE IL SITO PER LA PRIMA VOLTA sappia che…

…trovate video (39 in totale), audio rarissimi (come le registrazioni di Del Bravo del 1912, i discorsi del cinquantenario) e tante foto nella photogallery che conta oramai più di 2000 immagini. Potete controllare tanti articoli di stampa (comprese le ultime “Segnalazioni” a Il Piccolo), una miriade di foto delle attività sportive e parecchie altre categorie come la banda ai tempi dei maestri Vianello e Coretti.

Lo scudo che si trovava all’ingresso di via Padovan (vedi immagine a destra). Speriamo che venga riposizionato prima o dopo…

E pure il teatro con tante immagini delle recite. Com’era il rione una volta ? Com’era il campo? Li trovate qui… In “mismas” troverete il nostro San Nicolò, gruppi di ex, momenti diversi in “ricre”, e pure le riproduzione di medaglie e diplomi.

Vi consigliamo di non perdere la storia, con immagini rarissime dal 1908 in poi e con istantanee di tanti saggi. In “CERCA” (nella home page) si possono trovare immediatamente le foto che -chissà- vi ritraggono. Basta inserire il proprio cognome o un anno, o un’attività. In fondo alla pagina trovate pure dei link interessanti (la pagina Facebook di Coslovich ad esempio), uno spazio per i vostri ricordi, e l’invito a dare un nome a quelli che ancora non ce l’hanno.