Ricordi vostri (quella volta che…)

Ricordi vostri (quella volta che…) 2018-12-03T12:14:31+00:00

Apriamo questa “rubrica” con qualche riga di CRONACA, “diario” delle attività degli ex allievi. E’ una pagina di quasi cent’anni fa…

A noi comunque basta qualcosa di meno “storico”. Due righe. Un ricordo. Qualcosa che non avete ancora dimenticato. Come quelle qui sotto.

Altre le trovate in “Proposte, idee, incontri, mail.”

Una foto-cartolina degli anni ’20 della squadra di calcio del ricreatorio speditaci anni fa da Laura Pitton, nipote di Giuseppe Pitton ) accovacciato al centro dietro a quello con il pallone). Lo scudetto sulle maglie porta l’alabarda con le lettere GP.


—–alcune delle mail arrivate … 

Leggete quella del nazionale di basket Ennio Norio (classe ’32) oppure quella di Simoni, classe ’28.

Basta che clicchiate sui nomi di Gaspari (classe ’36), e suo fratello (da New York…), oppure di  Rodolfo Vovk,   Sorbo,  SalichMaggi, G. Pacco,  Poldo, Zangrando.  Aspettando i vostri di ricordi…

Volete un esempio di collaborazione per individuare tutti/tutte gli/le ex allievi /allieve ritratti / ritratte nella Photogallery ? Fate come Nuccia  Zancolich !

Ritrovarsi, dopo tanti anni. Anche in questo il comitato può dare una mano.

C’è anche chi ha trovato in foto i suoi nonni ” Ho rivisto con piacere la foto di mio nonno Eugenio, mia nonna Giuseppina e mio padre con mio zio davanti la vasca dei pesci.
Quando venivo al ricreatorio lo sentivo un po’ mio, forse perché loro ne sono stati i custodi.”
Loredana Bontempo

E c’è chi ha qualche super8 dei saggi “Ciao, bellissima iniziativa. Ho frequentato il ricre negli anni ’70 e sono “figlia d’arte”, nel senso che anche mio padre (Ennio Norio) era un allievo del Padovan degli anni’40. Mettendomi alla ricerca di immagini, ho scoperto di possedere un vecchio super8 del saggio del 1972. Ciao a tutti.”  Gabriella Norio

Scrivono anche le giovani come Katia Katia Grassato  E le giovanissime come Cristina Perini.

In ordine di tempo (giugno 2014) i ricordi degli anni ’60 di Laura Pitton.

Dai nostri “archivi” emerge di tanto in tanto qualche lettera, qualche foto dimenticata. Pubblichiamo solo adesso Fulvia Bax (1932-2010) che ci era stata consegnata in occasione del 90° anniversario. Un commovente ricordo del periodo di guerra. E non solo.

Solo due righe di Mario Serafini (del 1936) : “Ricordi della mia frequenza dal 1943 al 1953 partecipavo al laboratorio di falegnameria con il maestro Tremul e alla Filodrammatica con il maestro Remo.” Anna MariaPresotto (’42) ci ha pure lasciato un ricordo. El musicista Mario Fragiacomo così racconta la sua esperienza nella banda.