In questo 2018…

In questo 2018… 2018-10-28T17:31:21+00:00

Uno dei due canestri nuovi arrivati in febbraio grazie al progetto di riqualificazione del campo del Comitato.

E’ stato questo un anno speciale, il 110° anniversario del “ricre”, il 50° da quando Giovanni Forni “legalizzò” il Comitato con un atto notarile.

Abbiamo “modernizzato” il sito:  nuovo “styling” con sempre più notizie con l’inserimento anche degli altri ricreatori triestini. Dopo tante proteste (“le foto sono troppo piccole”) TUTTE le foto della photogallery sono state ingrandite.

Ma andiamo per ordine.

1) Le celebrazioni per il 110° anniversario sono oramai alle spalle. Immagini e video spiegano tutto. Come pure lo spazio dedicatoci dalla stampa locale. Una sbirciatina alle cartoline stampate per l’occasione, alle medaglie (disponibili ancora in sede) e all’annullo postale del 19 maggio ?  A disposizione pure pure un centinaio di T shirt e polo agli allievi che hanno partecipato alla festa del 30 maggio. Il 25 aprile (che altra data sarebbe possibile ?) c’è stata l’inaugurazione ufficiale della sede invia Conti 42/b. La mostra nella Sala Veruda del Comune svoltasi dal 19 al 27 maggio ha avuto un grande successo con quasi 700 visitatori.

In gennaio sono arrivati due calciobalilla nuovi fiammanti.

2) Concluso il  Progetto di riqualificazione del campo presentato al Comune in novembre dell’anno scorso. Così in gennaio sono arrivati due calciobalilla, una rete di pallavolo e due canestri di minibasket. Dopo i nuovi tavoli in legno (3) sono state consegnate finalmente in maggio una capanna con fune ed un “casetta” di legno per i più piccoli. Senza dimenticare il  canestro “vero”, altezza 3,05 tanto per intenderci.  Che mancava in ricreatorio dal 2000…

3) Sabato 1 settembre c’è stata la classica riunione annuale degli ex allievi. Una serata da ricordare, con drinks, stuzzichini, sfide sportive, tante “ciacole”. E un’assemblea interessata che ha eletto il nuovo consiglio direttivo.

Maggio : arrivato il canestro “vero”. Pitturazione dell’area dei 3″ a cura del Comitato.

NB :  Tutto questo è stato reso possibile grazie alle numerose elargizioni, specialmente una,  cospicua, da parte di G.T. Un ex che non vuole essere nominato. E’ arrivato pure un aiuto dalla Fondazione Ananian.

Assalto alla capanna con fune appena installata.

La nuova casetta di legno ha avuto un grande successo !

La nuova rete di pallavolo.