1908 – 2016 cent’anni ( + 8 ) di Padovan

on line dal 22 ottobre 2010 . . . . . . ** aggiornato al 4 settembre 2016 **

Eravamo in tanti sabato 3 settembre all’appuntamento annuale. Quanti e chi eravamo ? Cliccate qui PRESENZE e lo saprete ! Consiglio : per ammirare meglio la foto cliccarla !
Ricordiamo a tutti di tenersi in contatto. Pochi ci scrivono ma…  dovreste tutti fare uno sforzo. Il Comitato ha bisogno di tutti voi; ha bisogno di proposte, di critiche. A partire da qualche manchevolezza di questo sito. Che volete, il “webmaster” non è proprio tanto “master” e qualche aiuto per rendere più leggibile il tutto sarebbe il benvenuto. Ci sono ancora tante foto con didascalie incomplete… E poi chissà quante foto e probabilmente qualche bel filmino ci sono ancora nei vostri armadi. Da non dimenticare che tra due anni siamo nel 2018: 110 anni dalla fondazione. Una grossa manifestazione è “de riguer” !

“Sì, ho di sicuro qualcosa… ma trovarla è un problema. Chissà dove l’ho messa…” Questa è una delle frasi ricorrenti dei nostri cari ex.  Dai, coraggio, datevi da fare e magari portateci qualcosa già il 3 settembre in “ricre”. Noi intanto abbiamo preparato la sorpresa che vedete qui a lato: fantastiche T shirt e altre felpe (anche extralarge per gli ex cestisti che hanno “messo su” qualche chiletto di troppo.

A tutti gli ex un invito: fatevi sentire. Aver scritto a “Segnalazioni” de Il Piccolo un poco è servito. La circolare che programmava di vietare l’uscita a tutti ragazzi dal ricreatorio (vedi articoli più sotto) è stata ritirata. E allora potreste farvi sentire anche voi. Anche cosette semplici come come far rimettere a posto il busto di Cobolli che giace in cantina. E’ un’operà di Sbisà; la Regione ha organizzato una mostra con le sue sculture. Ma in “ricre” lo nascondono… Potreste anche chiedre che ripristino la scritta sul pronao (“Ama l’Italia simbolo di libertà e giustizia”). Si, fa un po’ ridere di questi tempi però…è storia. E’ tradizione. Senza le tradizioni, senza la storia non si va da nessuna parte. Vi sembra normale che per le feste di Natale i ricreatori siano rimasti chiusi per 15 giorni ? E per Pasqua di 6 ?

IMPORTANTE : per il quinto anno consecutivo l’ASD Dai e Vai Onlus ha organizzato nella splendida cornice del Circolo Canottieri Saturnia il Memorial Radin. Giovedì 25 e venerdì 26 dalle 17.30 a notte inoltrata si è giocato a basket e ci si è divertiti in compagnia del mondo baskettaro di Trieste.  Una festa per le famiglie per ricordare la famiglia dell’amico ed ex allievo Paolo Radin.

 

Il Piccolo di tanto in tanto si occupa dei ricreatori. Anche noi abbiamo scritto una “Segnalazione”.  Se volete leggere gli articoli  li trovate tutti qui. Sono parecchi, compreso un paio del Comitato. Parlano del Padovan ma, più in generale, dei ricreatori tutti. Che i “ricre” siano sempre più simili a doposcuola è più che evidente. Peccato.

       (NB: per leggere le didascalie spostare il cursore sulle foto. Per ingrandirle cliccarle).

In “CERCA” (sotto il testo principale a destra) trovate le foto vostre o dei vostri amici. Inserite il cognome o un anno, o un’attività…

Grazie alla collaborazione dello staff del ricreatorio ed all’aiuto del nostro Comitato il basket in ricreatorio stava risorgendo. Noi abbiamo tentato di aiutare a reinverdire una tradizione, di rilanciare LO SPORT DEL RICRE grazie anche all’aiuto di tanti ex cestisti, come Sergio Degrassi ,  Nevio Giuliani, Fabio Zuppar e Renato Tonut. Un anno fa di questi tempi la bella festa finale con la presenza di Stefano Tonut “ex allievo ad honorem”. Poi una partitina in “ricre” contro il Pitteri. Un evento: che non accadeva da una decina d’anni… Tutte belle iniziative che -ahimè- non si ripeteranno più. L’ottobre scorso abbiamo portato palloni nuovi di minibasket ma…  l’oretta di basket in palestra non è stata più disponibile… Si è scelta la pallavolo. E alla palestra del Petrarca (in largo Sonnino) quest’anno parte il progetto “Sport, emozioni e cervello”.

PS: Chi non sa perchè abbiamo scritto SPORT DEI RICRE in grassetto clicchi pure qui. 

RIFLESSIONE VECCHIA MA CHE NON INTENDIAMO CANCELLARE : A proposito di pallacanestro,  chi decise 16 anni fa di buttar via TUTTI i canestri, in ottimo stato, che c’erano in ricreatorio (ben 10) ? Per poi sostituirli con due di scarsa qualità quando, al limite, si potevano riutilizzare quelli “sradicati” ? Chi ha deciso di sostituire il campo di tennis / pallavolo (bastava abbassare la rete) con quello di calcio? Chi anni fa ha acquistato  palloni di cuoio (!!??) per i novelli Messi ? Chi lo ha deciso eventualmente conosceva benissimo le caratteristiche dei ricre… Mah, misteri che solo i diretti interessati potrebbero svelare. Magari per ricevere una medaglia al valore… Intanto dalle ricerche nell’archivio comunale stanno emergendo i primi dati. Tra poco dovremmo saperne di più.

(NB: per leggere le didascalie spostare il cursore sulle foto. Per ingrandirle cliccarle).

Ci e mi chiedono spesso:Come va con il Padovan e con i ricreatori tutti ?” Mah, non sappiamo che rispondere. Citiamo le parole di Carlo Bernardini che ci sembra calzino a pennello con la situazione dei “ricre” degli ultimi anni : “La tradizione rappresenta una scelta delle cose che vale la pena di conservare. Ho l’impressione che stiamo facendo di tutto per buttarla all’aria in malo modo”. Qui trovate le statistiche che dimostrano il crollo degli iscritti  e altre considerazioni. Quando ad un certo punto, diciamo venti anni fa, ci si è accorti che qualcosa non funzionava nei ricre, che le frequenze (che la direzione generale avallava senza nessun controllo) erano fasulle, che tante attività precipue dei ricre non esistevano più (a parte quelche lodevole eccezione) che si è fatto? Si sono analizzate le cause? Ci si è chiesti come invece qualche “ricre” non soffriva affatto del calo di presenze mentre altri erano quasi vuoti? Si sono cambiati direttori, spostati maestri, fatto qualcosa insomma? Macchè. La frase ricorrente : “I tempi cambiano”, “Le società sportive portano via i ragazzini” e frescacce di questo tipo.   Non c’era niente da fare secondo i dirigenti.

NB : Se desiderate qualche foto nel formato originale  (le nostre sono state ridotte a 400 – 500 pixel e, ci dicono, sono difficili da scaricare) basta una mail!

Abbiamo scritto qualche riga più sopra di “tradizione”. Perchè il Padovan rimane pur sempre il primo ricreatorio ad essere fondato, quello con il campo giochi più spazioso, quello con la sede in una ex villa neoclassica, quello che il Presidente Ciampi visitò nel 2000 (vedi video), l’unico che d’estate rimane aperto mattina e pomeriggio per il RICREESTATE, quello… che tanti ex allievi hanno sempre nel cuore. Date un’occhiata a “Ricordi vostri (quella volta che…)” dove abbiamo inserito una cartolina degli anni ’20 ed un commovente ricordo del tempo di guerra con Piazza Foraggi bombardata.

L’anno scorso abbiamo creato una una rubrica (vedi qui sopra: Questo non va. Non va proprio. ) su cosa non ci entusiasma delle politiche del Comune sul NOSTRO RICRE. Come la chiusura del ricreatorio per le feste di Natale, con il “ricre” ridotto ad un’appendice della scuola, del dovere, delle lezioni, ecc. ecc. Una volta non era così: il “ricre” era chiuso 2 (due) soli giorni all’anno. Per Pasqua e Natale. Poi sempre aperto, compresa la domenica.

NON PERDETEVI la rubrica “Come siete cambiati cari ex“.  Sono oramai 227 gli ex “catalogati”.  Tanti maschietti  e molto meno di fanciulle (solo 31…) ! Se solo le “ragazze” ci spedissero qualche loro immagine recente…

NB: Vi ricordiamo l’incontro annuale del 3 settembre. La foto “ufficiale” dell’altr’anno la trovate nella Photogallery. Questo appuntamento non cambierà : ci troveremo sempre il primo sabato di settembre. Volete sapere chi c’era l’anno scorso? Basta un doppio clic qui :  PRESENZE .

 


APERTO IL SITO PER LA PRIMA VOLTA ? Sappiate che… 

…trovate video (24 in totale) e foto a go go nella photogallery che conta oramai 1256  immagini. Potete controllare tanti articoli  di stampa (comprese le ultime “Segnalazioni” a Il Piccolo), una miriade di foto delle attività sportive  e parecchie altre categorie come la banda ai tempi del maestro Vianello o il teatro  degli anni ’60.  In “mismas” troverete il nostro San Nicolò, gruppi di ex, momenti diversi in “ricre”, e pure le riproduzione di medaglie e diplomi. Vi consigliamo di non perdere la storia, con immagini dal 1908 in poi e con istantanee di tanti saggi.  In “CERCA” (un po’ più sotto, a destra) si possono trovare immediatamente le foto che -chissà- vi ritraggono. Basta inserire il proprio cognome o un anno, o un’attività. In fondo alla pagina trovate pure dei link, la pagina per i  vostri ricordi, e l’invito a dare un nome a quelli che ancora non ce l’hanno.

Per tenere vivo lo “spirito” del Padovan di tanto in tanto inviamo pure foto dal nostro archivio a “Segnalazioni” de Il Piccolo con relativi commenti.

Elargizioni per il Comitato da parte di :

Ringraziamo tutti gli ex e le ex che ci aiutano costantemente. Con il loro supporto anche finanziario. GRAZIE.

Nel 2014 hanno contribuito :

*** da una nonna ex allieva (20 febbraio) per le vittime di bullismo,

** da Sylva e Franca (12 aprile 2014)  in occasione dell’anniversario della fondazione del Ricreatorio,

** da ex allievi degli anni ’70 (23 aprile 2014 ),

** da un’ex allieva (13 luglio) per festeggiare la nascita del nipotino,

** da Marco e Rita (28 agosto 2014) in memoria di Mario Sestan in occasione del suo compleanno,

** dagli amici del ricre (agosto 2014) in memoria di Paolo Radin e famiglia.

** da Lucilla Vecchi (14 settembre) in memoria di Emilia Nezic

** da Aurelio e Annamaria Amodeo (12 ottobre) in memoria di Aurelio e Carla Amodeo

** da mamma, papà, Fulvia e Francesca ( 3 dicembre) in memoria di Massimo Contento

** da Sylva e Franca (22 dicembre) in memoria del caro papà e nonno

** per i regali di San Nicolò per i bambini (24 dicembre) da un’ex allieva

… e nel 2015 :

** da Sylva e Franca (12 aprile 2015)  in memoria del caro papà e nonno

** dal gruppo partecipante alla riunione del 9 maggio in memoria di Alessandro Piola e Franco Ravalico

** da Enrique e nonna. (16 settembre)

** da Franco Stibiel in memoria della zia Anna. (10 novembre)

** Per ringraziare San Nicolò da un’ex allieva.  (10 dicembre)

** In memoria di Tullio Gaspari dai fratelli Euro, Adelchi e Flavio (13 dicembre)

** In memoria del caro papà e nonno da Sylva e Franca (22 dicembre)

… e nel 2016 :

**In memoria di Claudio Tomasi da un amico dei tempi del ricreatorio (29 marzo)

** In ricordo di Enrico da moglie  e figli (26 maggio)

** In ricordo di Mario Sestan da parte del figlio (21 giugno)

**In memoria di Ondina Boldrini e Rosetta Crocetta Boldrini da Lucilla Vecchi e Bruna Boldrini (16 luglio)

 

 

 

 

 

Video d’antan, due filmati RAI e pure su Facebook…

 

Eccoli  i video. A quelli veramente “vintage” degli anni ’50 e ’60 abbiamo aggiunto video dopo video.  A proposito di quelli “vintage”:  il merito del salvataggio degli originali (da filmato inVHS, poi DVD, poi MP4) è di Renato Colucci. E di Aureliano Redivo. …

Le attività dell’anno scorso

Il programma delle attività 2015 – 2016 :

Niente ex qui.

Solo allieve ed allievi : sezione dedicata alle attività del ricreatorio. Qui troverete le notizie, le foto che la direzione (o anche genitori o gli stessi) ci invierà.

Qui sotto un’immagine di marzo 2014 in occasione del carnevale.

 

Continua...

La carta dei servizi dei ricreatori comunali

Principi chiari, chiarissimi nella “Carta dei servizi dei Ricreatori Comunali” (delibera giuntale n. 168 dd. 24.05.2007).

Leggete le seguenti righe nel capitolo ”Funzione educativa e progettazione pedagogica”:

Il lavoro dell’educatore si basa su di una pratica pedagogicamente fondata, orientata …

Proposte, qualche ricordo…

Come vedete il sito lo aggiorniamo costantemente, con il vostro aiuto. E vi invitiamo a scriverci per QUALSIASI motivo. Imprecisioni ? Manchevolezze ? Ne siamo ben consapevoli. Volete proporre qualche iniziativa ? Perfetto …

Link utili

fotoCioè collegamenti con altri siti per saperne di più sul nostro Padovan e sui Ricreatori in generale.
Vi trovate anche un paio di filmati di You Tube, un gruppo di Facebook...

Ricordi vostri (quella volta che...)

ricordiUn momento che ricordate particolarmente?
Una vostra "impresa" ai tempi dei "RICRE"?
Un amico od un'amica che vorreste rintracciare?
Questo è lo spazio per voi.

Chi sono mai?

contattiLa memoria è quella che è oramai.
E poi tante immagini sono di 50, 60, 80 anni fa...
Chi si riconoscesse nelle immagini che qui vi proponiamo è pregato di scriverci.
Lo stesso - va da sè - per i volti di amici e per tutte le istantanee nella Photo Gallery.